venerdì 2 ottobre 2015

L'uomo è un casatiello


Il casatiello è una torta rustica della cucina napoletana che si suole preparare durante il periodo di Pasqua. In realtà non fa parte solo del menu del pranzo pasquale. La sua funzione è quella di prestarsi, per tutto il periodo della festività, per le marenne, gli  spuzzuliamenti. Ecco, il casatiello si spuzzulea, ci si fa uno spuntino, anche se una fetta di un centimetro e mezzo di spessore sazia abbastanza da sostituire un pranzo, tanto da poter dire poi “stasera mi mantengo leggero”.

Il vero momento di protagonismo del casatiello è il pranzo del lunedì in albis, la pasquetta, dove costituisce il pezzo forte delle vettovaglie che ci si porta dietro per la tradizionale scampagnata, o pic nic che dir si voglia.



Ora la domanda giusta è cosa centra l'uomo e il casatiello?

L'uomo proprio come il casatiello ha il compito di completare o saziare una donna, ma non sempre il casatiello è buono, anzi può essere indigesto. A tipi di casatielli  diversi corrispondono vari tipi di uomini.

Vi esponiamo una semplice gamma di uomo-casatiello:


 Casatiello base

Lievietato nella norma, farcito adeguatamente, il casatiello base si presenta pur sempre calorico seppur ad assaggi periodici. Il casatiello base è l'uomo medio: piacente, a tratti romantico, prudente, quasi divertente e uno pseudo ascoltatore. Ama le donne ed è preda degli innamoramenti facili; a volte si dedica ad una sola donna, che se ben disposta, lo supporta e lo sopporta ma che ha sempre la stessa caratteristica: è calorico ma se ben dosato risulta cibo indigesto quando vuole essere l'unica portata della sua donna a partire dalla colazione alla cena.



Casatiello vegano

Di bello aspetto, tipico da far venire l'acquolina in bocca, non appena inizia a parlare per mezz'ora di fila si comprende si da subito che il suo impasto è ricco di cose insensate. Senza l'uovo, senza il formaggio, senza carne che casatiello è? Non vedono la donna che hanno difronte, perché la loro attenzione è rivolta solo su stessi, non ascoltano se non se stessi e si arrabbiano se la loro donna si è stancata di questo super protagonismo. Il casatiello che piace alla donna non deve essere perfetto ma deve essere pur sempre un casatiello!

Canzone di approfondimento: Carboidrati - Questi uomini


Casatiellus MaleficusO'rre, Sua eminenza, vostro immenso onore, l'eterno, ma nun fennesc' mai?, Wa, n'at? o semplicemente Egli perché in pochi hanno il coraggio di pronunciare il suo vero nome: se ne pronunci il vero nome, dopo tre giorni muori. 

Per molte di noi donne è ritenuto l'origine di tutto per la particolarità di contenere ogni molecola organica dell'universo. Il casatiello è comunque un mostro asociale e narcotizza i neuroni delle donne almeno una volta nella vita così da farsi ingerire e successivamente far esplodere lo stomaco e decidere di non mangiarlo, frequentarlo e vederlo mai più.  Si cerca di non considerarlo, non guardarlo ma non c'è modo di opporsi per vari motivi: il suo profumo invitante; la sua consistenza, simile alla colla vinilica, i pezzi di carne, così duri che talvolta li usano come proiettili. Nonostante l'aspetto calmo e insospettabile, il casatiello ha l'abilità di rigenerarsi all'infinito: per ogni morso il casatiello raddoppia di peso e grandezza, non c'è modo di finirlo. Donne se lo vedete spuntare all'orizzonte bello e stronzo, scappate perché per quanto saporito risulta sempre indigesto.

Canzone di approfondimento: Solo un uomo - Mondo Marcio


Casatiello Innamorato


Il casatiello innamorato piace assai alle donne ma di solito è sempre un grande bluff. Sotto gli effetti dell’amore anche il più esuberante diventa titubante, impacciato e palesemente vulnerabile. E’ l’emozione a guidare le sue azioni, le sue parole, il suo gesticolare forsennato. Capita altrimenti che il tipo con la battuta sempre pronta si trasformi in un ragazzo mansueto e confuso o che il riservato di turno si metta improvvisamente a parlare troppo. Deliri allucinatori tipici di chi è drogato d’amore. Convince la donna che ha difronte e non appena conquista si trasforma in casatiello vegano o maleficus.



Questi tipi di casatielli non saranno gli unici ma pur sempre un buon inizio. Vi lasciamo un'ottima farmacodinamica del casatiello, giusto per aver idea del grado calorico che comporta




Mi dicono che
Se è scritto che due pesci nel mare debbano incontrarsi, non servirà al mare essere cento volte più grande.
Stefano Benni

Nessun commento:

Posta un commento